La costituzione dell’Ufficio Beni Culturali Diocesano, avvenuta nel 1996, è stata richiesta specificamente dalla C.E.I. e sollecitata dalla Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa. L’Ufficio Beni Culturali Diocesano (BCE) rappresenta dunque la sezione locale dell’Ufficio Nazionale per i Beni Culturali che ha sede in Roma.

Il servizio Beni Culturali ha i seguenti scopi:

  • restauro e consolidamento statico degli edifici di culto;
  • dotazione di impianti di sicurezza in edifici di interesse artistico e storico;
  • restauro di organi a canne;
  • custodia, tutela e valorizzazione dei beni culturali ecclesiastici;
  • conservazione e consultazione di archivi e biblioteche di enti ecclesiastici;
  • promozione di musei diocesani o di interesse diocesano;
  • catalogazione ed inventario informatizzato dei beni culturali, artistici e storici diocesani;
  • acquisto di beni architettonici a scopo di salvaguardia.

Per dette attività, come dalla Norme e dal Regolamento Esecutivo per la concessione di contributi finanziari dalla C.E.I. a favore dei Beni Culturali Ecclesiastici, è previsto il sostegno finanziario della C.E.I.

Incaricata per la Diocesi di Fossano
Arch. Denise Chiaramello

Commissione BCE diocesana
Membri di diritto: mons. Pierangelo Chiaramello – arch. Denise Chiaramello – fra’ Luca Gazzoni – dott. Mauro Gelli – dott. Paolo Ravera
Membri designati: geom. Michele Abrate – dott. Carlo Morra – arch. Silvio Pagliero – dott. Giovanni Vergano – don Davide Pastore

c/o Curia Vescovile
Via Vescovado, 8
12045 Fossano

Tel. 366.4788815
email: arte@diocesifossano.org

Orario di ricevimento:
mercoledì dalle 14.30 alle 18.00
venerdì dalle ore 11.15 alle ore 13.00; dalle 14.30 alle 18.00