Messa degli innamorati

Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

La Messa degli innamorati, nel rispetto delle prescrizioni previste in questo tempo di emergenza sanitaria, è proposta dai parroci della Città e sarà presieduta da don Flavio: l’appuntamento è per domenica 14 febbraio alle ore 18.00 in Cattedrale a Fossano (si consiglia l’arrivo alle 17.45); animerà la celebrazione il coro “Si può fare”della parrocchia di s. Antonio.

Alla celebrazione, che vuole essere un momento di preghiera e di ringraziamento per il dono dell’amore, sono invitati tutti gli innamorati; ciascuno riceverà il segno della benedizione sul proprio cammino e sulle scelte di vita che è chiamato a fare.

“Sai, ho deciso che ti amo, per davvero” canta Zucchero in un brano pubblicato il mese scorso. Parole nobili che, probabilmente quando eravamo più giovani, abbiamo scambiato tante volte con quella che oggi è nostra moglie o nostro marito. Ma dopo 10 20 o 30 anni e più di vita insieme, ripeterci faccia a faccia quelle parole fa quasi sorridere! In genere, da adulti, una dichiarazione di amore di questo tipo alla propria compagna è un gesto che fatichiamo a ripetere, quasi ce ne vergogniamo, e quando capita di farlo con queste parole o altre simili, nostra moglie ci guarda strano e un po’ per scherzare, pensa: “Ma questo ha bevuto!!”. Anche a Zucchero deve essere capitato qualcosa del genere perché nella canzone, subito dopo questa dichiarazione di amore canta “Dai, non ci credi? Sono sobrio, non lo vedi?”. Sono sobrio dice, cioè sono proprio io, sono la persona che 10 20 o 30 anni fa si era innamorata di te e anche oggi dopo tanto tempo, dopo tutto quello che abbiamo vissuto, dopo tutte le gioie e i dolori, ho deciso: scelgo ancora te!